Sicurambiente

consulenza al servizio dell'ambiente

consulenza ambientale & sicurezza sul lavoro

 supporto e assistenza ai fini dell'adeguamento normativo in materia di ambiente e sicurezza sul lavoro 

al servizio di imprese, istituti, enti pubblici e privati

Emissioni in atmosfera

 scopri il nostro servizio di consulenza

  1. quadro normativo di riferimento
  2. soggetti obbligati
  3. adempimenti
  4. sanzioni

 

1° sezione: normativa di riferimento (elenco leggi in ordine cronologico):

Normativa nazionale

  • Parte Quinta del D.Lgs. n.152 del 03/04/2006 (Testo Unico Ambientale)
  • D.Lgs. n.128 del 29/06/2010
  • D.Lgs. n.155 del 13/08/2010
  • DPR n.59 del 13/03/2013
  • D.Lgs. n.46 del 04/03/2014

Normativa regionale

  • DGR Abruzzo n. 517 del 27/06/2007

 

2° sezione: soggetti obbligati

  • qualunque attività industriale o artigianale che produca emissioni di tipo convogliato o diffuso in ambiente esterno (es: autocarrozzerie, pulitintolavanderie, lavorazione inerti ecc.)
  • impianti termici civili
  • impianti di distribuzione di benzina
  • grandi impianti di combustione

 

3° sezione: adempimenti

  • domanda di autorizzazione ordinaria per stabilimenti nuovi o per stabilimenti che si siano trasferiti da un luogo ad un altro;
  • domanda di aggiornamento dell'autorizzazione a seguito di modifiche sostanziali ad impianti esistenti;
  • domanda di autorizzazione di carattere generale per impianti ed attività in deroga elencate in All. IV al D.Lgs. 152/06 e s.m.i.;
  • comunicazione di punti di emissione provenienti da impianti e attività ritenute a ridotto inquinamento atmosferico, elencate in All. IV al D.Lgs. 152/06 e s.m.i.;
  • valutazione della conformità / adeguamento dei valori di concentrazione misurati ai limiti di emissione previsti per legge;
  • rispetto delle prescrizioni autorizzative imposte dall'Autorità competente;
  • studio ed applicazione delle migliori tecniche disponibili (BAT) ai fini del perseguimento degli obiettivi di qualità dell'aria;
  • studio di ricaduta degli inquinanti da sorgenti puntiformi e/o lineari attraverso l'utilizzo di modellistica diffusionale.

 

4° sezione: sanzioni

sono previste sanzioni penali e amministrative per stabilimenti che:

  • non siano in possesso dell'autorizzazione;
  • svolgano la propria attività con autorizzazioni scadute / revocate / sospese;
  • violino i valori limite di emissione o le prescrizioni stabilite dall'autorizzazione.

 

 

scopri il nostro servizio di consulenza