Sicurambiente

consulenza al servizio dell'ambiente

consulenza ambientale & sicurezza sul lavoro

 supporto e assistenza ai fini dell'adeguamento normativo in materia di ambiente e sicurezza sul lavoro 

al servizio di imprese, istituti, enti pubblici e privati

approvvigionamento idrico

 

Che tipo di servizio viene proposto?

 

Offriamo la nostra esperienza in materia di gestione della risorsa idrica per fornirti servizi di consulenza specifici per il tuo settore di attività, relativamente alle modalità di captazione ed utilizzo delle acque pubbliche superficiali e sotterranee.

In particolare, il nostro servizio è rivolto alla regolarizzazione, ai sensi della normativa cogente, della captazione dell’acqua pubblica per i diversi usi cui può essere destinata all’interno di una determinata realtà produttiva.

L’obiettivo è l’ottenimento dei titoli concessori e autorizzativi all’effettuazione del prelievo, nel rispetto delle norme poste a tutela degli aspetti qualitativi e quantitativi della risorsa idrica stessa.

 

A chi è destinato il servizio?

 

Il Decreto n.3/Reg. Abruzzo del 13/08/2007 disciplina che “qualsiasi approvvigionamento di acqua pubblica da corpo idrico superficiale, da acque sotterranee e sorgive […]” deve essere autorizzato dal Servizio Idrico territorialmente competente.

La domanda di concessione deve essere presentata da chiunque (persone fisiche, in forma singola o associata, persone giuridiche di diritto pubblico o privato) abbia necessità di utilizzare l’acqua pubblica captata per mezzo di pozzo sotterraneo, corpo idrico superficiale (fiume, fosso, ecc.), acquedotto pubblico, canale / condotta consortile.

 

Tra i vari utilizzi della risorsa idrica, così come definiti dalla normativa di settore, si evidenziano:

  • uso industriale (realizzazione di una o più fasi del ciclo lavorativo);
  • uso civile (irrigazione delle aree a verde quali aiuole, zone ricreative, ecc);
  • uso igienico (fornitura dei servizi igienici, spurgo delle fognature);
  • uso antincendio;
  • ecc.      

 

Come ottenere assistenza?

 

Se presso il tuo stabilimento produttivo viene effettuato il prelievo della risorsa idrica per uno o più usi riportati nel precedente elenco, sei un soggetto obbligato alla presentazione della domanda di concessione o della licenza di attingimento presso il Servizio Idrico Provinciale / Regionale competente.

Il nostro compito è quello di assisterti durante l’intero iter autorizzativo, mediante la redazione, da parte di personale esperto e qualificato, della documentazione tecnica prevista per legge, nonché la gestione dei rapporti con gli enti deputati al rilascio dei pareri di competenza.  

Ti invitiamo a compilare il modulo di richiesta preventivo per ottenere una quotazione personale, assolutamente gratuita e non vincolante per lo svolgimento delle attività citate.

 

richiedi un preventivo